Informativa

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per la pubblicità e alcuni servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando su "Accetto" acconsenti all'uso dei cookie.

×

Gentili Utenti,

questo breve messaggio è per riconoscere che il dono del 5x1000 dell’Irpef alla nostra Associazione è un modo semplice e gratuito per aiutarci a mantenere e migliorare il nostro servizio.

Nel modello per la dichiarazione dei redditi (CUD; 730; UNICO persone fisiche) troverete uno spazio dedicato alla “Scelta per la destinazione del cinque per mille dell’Irpef”.

Vi ricordiamo che se desiderate donare il Vostro 5x1000 alla nostra Associazione nell’area per il “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale”, potete inserire la vostra firma e il numero di Codice Fiscale dell’Associazione Amici del Libro Parlato Lions ONLUS:

93005850032

Per quanto farete Vi ringraziano in anticipo gli amici e i volontari del Libro Parlato Lions



\speed=20

Scheda audiolibro:

I fratelli Karamazov di Dostoevskij Fedor Mihajlovic

DALLA SECONDA DI COPERTINA:

Fedor Karamazov, uomo abietto e dissoluto, incapace d'amare, ha quattro figli: Dimitrij, violento e passionale, ma anche generoso Ivàn, raffinato intellettuale ateo, incapace di accettare le incongruenze del mondo Alësa (o in altre traslitterazioni Aljoscia), illuminato dalla fede e dall’amore per il prossimo, novizio nel convento di padre Zosima Smerdjakov, illegittimo ed epilettico, tenuto in una condizione di servo che alimenta l'odio verso il padre e i fratelli. Grusenka, bellissima usuraia pronta a concedersi per denaro, suscita una sfrenata passione nel vecchio Fedor e in Dimitrij, approfondendo l'abisso che li divide.

Quando Fedor viene trovato ucciso è accusato Dimitrij. Ivàn scopre però che è stato Smerdjakov, istigato dalle sue teorie sulla necessità del delitto. Sconvolto vorrebbe accusarlo, ma così emergerebbero le sue responsabilità. Dimitrij viene condannato e deportato in Siberia e Smerdjakov si uccide.

L'angoscia procura a Ivàn tremende allucinazioni. Crede di parlare con Satana e gli estenuanti colloqui distruggono il suo equilibrio psichico. Rimane solo Alësa, impotente testimone della tragedia. Con intatta fede negli uomini riunisce intorno a sé un gruppo di ragazzi. Solo lui si innalza su tutti luminoso: non riesce a essere, come avrebbe voluto l'autore, il vero protagonista, ma nella sua buona fede e candore, accogliendo con spirito religioso gli avvenimenti, gli sfoghi e le confessioni dei fratelli, diventa il naturale commentatore della vicenda.


Non sono presenti valutazioni
Non sono disponibili commenti.
TITOLO: "I fratelli Karamazov"
AUTORE: Dostoevskij Fedor Mihajlovic
CATEGORIA: Narrativa
SOTTOCATEGORIA: Narrativa Europea
EDITORE: Einaudi
LETTO DA: Battani Luciano
LINGUA: Italiano
CODICE: 320342
VISUALIZZAZIONI: 3815
NOTE:

Supporti disponibili

Tipo

Numero supporti

Stato

Azioni

MP3 99 tracce disponibileScarica MP3
Ascolta MP3






Tutti i diritti sono riservati - 2010 - Libro Parlato Lions
Powered by 4mmg