\speed=20

ANCHE A VARESE IL "LIBRO PARLATO" PER NON VEDENTI

Pubblicata il 19/05/10

La Biblioteca Civica di Varese è un luogo di cultura, sempre di più alla portata di tutti. Infatti, nei giorni scorsi nella Sede di via Sacco è stato inaugurata, alla presenza del Sindaco di Varese Attilio Fontana, del Presidente del Libro Parlato Lions Ugo Pagani, del Presidente del Lions Club Varese Prealpi Bruno Fogliatto con tutti i suoi soci, la nuova postazione del "Libro parlato Lions".

Si tratta di un'iniziativa fermamente voluta dal Lions Club Varese Prealpi, felicemente conclusa con la recente sottoscrizione di una convenzione fra l'Associazione Libro Parlato Lions - Centro di Milano "Romolo Monti Onlus" ed il Comune di Varese.
Grazie a questo accordo, gli utenti di questa biblioteca tecnologica per non vedenti, ipovedenti e dislessici, potranno prendere a prestito i "libri parlati", da un'audioteca, con un catalogo di oltre settemila titoli di opere di narrativa italiana, europea e americana, di letteratura classica e saggistica, di religione, sociologia, psicologia, politica, teatro, musica, storia, geografia, oltre a numerosi testi scientifici.
La biblioteca civica potrà così arricchire il proprio patrimonio, mettendo a disposizione degli utenti con difficoltà di accesso alla lettura, una raccolta di audiolibri varia ed aggiornata.
L'importante servizio che il Lions Club Varese Prealpi, ha voluto realizzare sul proprio territorio, sarà completamente gratuito ed utilizza nuove metodologie di accesso tecnologico, che consentono all'utenza in possesso di PC, di convertire la parola scritta in formato audio.
Gli utenti, possono così fruire del testo letto direttamente in cuffia, o trasferirlo su altro supporto, per ascoltarlo ovunque.

Tomaso Filimberti

Foto 2

Foto 1
 


Vai all'archivio: Ultime News

Tutti i diritti sono riservati - 2010 - Libro Parlato Lions
Powered by 4mmg