\speed=20

Il Libro Parlato Lions "approda" in Sicilia

Pubblicata il 08/12/08
Libri parlati che volano sul web, il servizio si chiama "Libro Parlato Lions" e permetterà agli utenti di accedere a oltre 7.000 libri registrati su supporto audio in biblioteca o presso la propria abitazione, utilizzando una memoria simile a quelle normalmente impiegate per ascoltare musica in formato mp3.
Il libro è il principale strumento di accesso alla cultura, e come tale tutti gli individui hanno il diritto di fruirne e goderne. E' questo il principio che ha spinto il Lions Club Alcamo ad organizzare il Service dal titolo "Una Biblioteca per tutti: il Libro Parlato Lions".



Il progetto promosso dal Lions Club Alcamo si basa sulla stipula di un protocollo d'intesa tra il Comune di Alcamo e l'Associazione Amici del Libro Parlato per i Ciechi d'Italia "Robert Hollman" del Lions Club Verbania, che è stato sottoscritto con l'obiettivo di promuovere e diffondere la lettura tra le persone con difficoltà visive usufruendo delle opportunità offerte dal web e dalla tecnologia. La biblioteca pubblica è per definizione la biblioteca di ogni cittadino, ma per essere fedele a questo impegno, deve continuamente ripensare ed ampliare i propri servizi cercando di rispondere alle diverse esigenze di tutte le persone. La tecnologia e la collaborazione con strutture specializzate sono un aiuto essenziale nel superare barriere che fino a pochi anni fa erano un ostacolo difficilmente affrontabile.



Il protocollo d'intesa è stato firmato il 22 novembre 2008 nei locali della Biblioteca Multimediale di Alcamo dall'Assessore alla Cultura del Comune di Alcamo, Dott. Francesco Polizzi, dal Presidente dell'Associazione Amici del Libro Parlato, Dott. Sergio Montanara, e dal Presidente del Lions Club Alcamo, Dott. Carmelo Guido. Presenti alla manifestazione il Delegato di Zona, Avv. Ubaldo Ruvolo, il Past Governatore, Dott. Domenico Messina, il Deputato Regionale, Dott. Massimo Ferrara, e il Presidente dell'Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti della Sez. di Trapani, Avv. Enzo Sciacca. Le attività del Libro Parlato Lions sono state illustrate dal lion Pier Riccardo Dazzi, mentre il lion Ugo Pagani ha effettuato una dimostrazione pratica di collegamento, download e ascolto di audiolibri. Usufruire del servizio è semplice: chi ha difficoltà visive può recarsi in Biblioteca, registrarsi al servizio con l'aiuto del personale bibliotecario e scegliere il libro da ascoltare. La traccia audio, con relativa licenza di ascolto, sarà caricata su una memoria che gli utenti potranno portare a casa e, alla scadenza dei giorni stabiliti, restituire alla Biblioteca.

Maurizio Bambina
Vai all'archivio: Ultime News

Tutti i diritti sono riservati - 2010 - Libro Parlato Lions
Powered by 4mmg