\speed=20

Il Libro Parlato Lions a Reggio Emilia

Pubblicata il 13/05/15

Venerdì 8 maggio, presso la nuova e moderna Casa Residenza Anziani "Albinea Insieme - Casa Cervi" ha avuto luogo la firma della convenzione tra Fe.Di.SA e Associazione Amici del Libro Parlato Lions.

Le  strutture associate a Fe.Di.Sa avranno quindi la possibilità di accedere gratuitamente agli oltre 8000 audiolibri in catalogo messi a disposizione dall'Associazione Amici del Libro Parlato Lions non solo per utenti ciechi e ipovedenti gravi, ma anche per tutti coloro che non possono leggere autonomamente a causa di difficoltà di lettura, disabilità fisiche e psichiche , ospedalizzazione,  dislessia .

La firma della convenzione è frutto di una sperimentazione avviata  qualche mese fa e realizzatasi con successo e soddisfazione nella struttura Albinea Insieme -  Casa Cervi.  

L'ascolto di tre audiolibri da parte di un ospite ipovedente e di  tre ospiti affetti da una demenza di grado medio lieve ha portato risultati diversi a seconda della patologia dell'uditore, ma senza dubbio ha avuto riscontri positivi.

La convenzione è stata firmata da Giulio Gasparini, Presidente dell'Associazione Amici del Libro Parlato per i Ciechi d’Italia “Robert Hollman” del Lions Club di Verbania e don Gianni Manfredini, Presidente di Fe.Di.SA.  con l’intermediazione del LIONS CLUB Albinea (che ha sostenuto economicamente  le spese di realizzazione del progetto) nella persona del  Presidente Anna Paglia Leandri, sostituita per l 'occasione da Maria Cristina Cocchi, referente del Progetto per il Distretto.

Tra i presenti alla mattinata, il sindaco di Albinea Nico Giberti e don Giuseppe Bassisi, storico parroco di Albinea e grande sostenitore della realizzazione della Casa Residenza Anziani inaugurata lo scorso ottobre grazie alla proficua collaborazione tra pubblico e privato. 


Vai all'archivio: Ultime News

Tutti i diritti sono riservati - 2010 - Libro Parlato Lions
Powered by 4mmg