\speed=20

Il Libro Parlato Lions a Soverato

Pubblicata il 07/05/14

Lions Club Squillace Cassiodoro - Un service per le disabilità; arriva il "Libro Parlato". Una convenzione con l'Asp di Catanzaro per i non vedenti ed i dislessici.

Una forte attenzione verso i diversamente abili è stata dimostrata dal L.C. Squillace Cassiodoro, attraverso la presentazione del Progetto "Libro Parlato", voluto dal Governatore  Luigi Buffardi del Distretto 108Ya. L'Associazione ha stipulato una Convenzione con l'Asp di Catanzaro per la Neuropsichiatria infantile di Soverato, che dà così la possibilità ai non vedenti e dislessici, di "leggere" un libro attraverso l'ascolto. La  cerimonia si è svolta venerdì 11 aprile 2014 alla presenza del  Presidente del Lions Club, Dott. Onofrio Papasodero, del Direttore Sanitario del Distretto di Soverato, Dr. Antonio Brunetti, del Dott. Mercurio Marceca, Referente del service,  del Presidente del C.O. di Verbania, Dr. Sergio Cozzi, della  Dott.ssa Serenella Sesti, della Neuropsichiatra Dott.ssa Caterina Anoia, del Past Governatore Avv. Michele Roperto, dalla Dirigente Scolastica Dott.ssa Caterina Galasso, nonchè, dal personale  del Centro e dalla stampa.
"Chiunque. fosse interessato - ha sottolineato il Presidente del Lion Papasodero -  si può rivolgere alla struttura dell'Asp di Soverato, dove si può attingere a questa forma di lettura per i disabili. Una convenzione che durerà due anni e che potrà essere rinnovata".  L'obiettivo del Programma è quello di divulgare  questo progetto  del Libro parlato alle Istituzioni scolastiche, Centri di lettura, Case di cura ed  Istituti per anziani.


Vai all'archivio: Ultime News

Tutti i diritti sono riservati - 2010 - Libro Parlato Lions
Powered by 4mmg