Informativa

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per la pubblicità e alcuni servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando su "Accetto" acconsenti all'uso dei cookie.

×

Gentili Utenti,

questo breve messaggio è per riconoscere che il dono del 5x1000 dell’Irpef alla nostra Associazione è un modo semplice e gratuito per aiutarci a mantenere e migliorare il nostro servizio.

Nel modello per la dichiarazione dei redditi (CUD; 730; UNICO persone fisiche) troverete uno spazio dedicato alla “Scelta per la destinazione del cinque per mille dell’Irpef”.

Vi ricordiamo che se desiderate donare il Vostro 5x1000 alla nostra Associazione nell’area per il “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale”, potete inserire la vostra firma e il numero di Codice Fiscale dell’Associazione Amici del Libro Parlato Lions ONLUS:

93005850032

Per quanto farete Vi ringraziano in anticipo gli amici e i volontari del Libro Parlato Lions



\speed=20

L'innovazione tecnologica

La telematica sta rivoluzionando i modi di comunicare, pensare e lavorare di milioni di individui, mettendo per la prima volta a disposizione anche dei disabili strumenti di informazione e di emancipazione che possono contribuire a ridurre i fattori responsabili di discriminazioni nel campo dell'handicap: basti pensare alla praticità, accessibilità ed economicità della posta elettronica, alla video-comunicazione, all'opportunità di studiare a distanza (e-learning), alla possibilità di lavorare dalla propria abitazione (tele-lavoro).

In generale si può affermare che le tecnologie informatiche stanno assumendo un ruolo sempre più rilevante nei processi educativi e d'integrazione sociale delle persone disabili: grazie infatti alle soluzioni funzionali che esse offrono, possono essere in gran parte eliminate quelle barriere che impediscono la piena realizzazione dell'individuo.

l'utente che per disabilità certificata  non è in grado di leggere in autonomia, dispone del sito internet creato per le sue esigenze, in grado di garantirgli la più completa accessibilità, in ottemperanza alle direttive WCAG 1.0 (accessibilità ai siti web).

Gli utenti iscritti e abilitati  (vedi procedura “Come iscriversi) possono usufruire dei seguenti servizi:

  • Ricerca e consultazione nel Catalogo di tutti gli audiolibri inseriti nella biblioteca;
  • Download, usufruendo di personali chiavi d’accesso, degli  audiolibri dal sito Internet sul proprio computer di casa e/o lettore mp3 e di ascoltarli direttamente tramite tablets o smartphones;
  • Lettura delle  sinossi dei libri dalla scheda/libro in biblioteca;
  • Richiesta di lettura di testi non ancora a catalogo
  • possibilità d'essere informati sulle novità e notizia sul Libro Parlato Lions

La predisposizione di una precisa procedura d'iscrizione, indispensabile per l'utilizzazione dei servizi, garantisce il pieno rispetto della legge sul diritto d'autore.

Sempre  nell’ottica di un continuo miglioramento del servizio è stata sviluppata una App dedicata, gestita direttamente dalle Associazioni di  Verbania e Milano, scaricabile dal sito www.libroparlatolions.it  o dagli store Apple e Google Play. La App Libro Parlato Lions è uno strumento semplice ed efficace per fruire del servizio, sia a casa propria sia in mobilità, da smartphone o tablet . Grazie alla App gli utenti registrati sul sito www.libroparlatolions.it possono navigare, scaricare e ascoltare gli audiolibri presenti attualmente in audioteca e quelli che ogni mese vanno ad arricchire il catalogo utilizzando le proprie credenziali d’accesso con le quali normalmente accedono al sito del Libro Parlato Lions.

L’App  costituisce un traguardo importante nella lunga storia del Libro Parlato Lions e rappresenta un ulteriore passo avanti per nuovi progetti al servizio della disabilità.

    

Tutti i diritti sono riservati - 2010 - Libro Parlato Lions
Powered by 4mmg